Bill Beckley

 


 

 

Bill Beckley è nato in Pennsylvania nel 1946 ed è uno dei pionieri della Narrative Art, la corrente nata nel 1973, legata al movimento all'arte concettuale, i cui esponenti combinavano immagini e testi scritti che ne influenzavano il senso.
Ha frequentato la Kutztown University , riceve il Master of Fine Art dalla Tyler School of Art. Si stabilisce a New York nel 1970 dove attualmente vive alternando il suo lavoro di artista a quello di insegnante di estetica e semiotica alla School of Visual Arts.
Beckley ha esposto in importanti gallerie in Europa e negli Stati Uniti fra le quali: Tony Shafrazi Gallery, New York; Ace Gallery, Los Angeles; John Gibson Gallery, New York; galleria Daniel Templon, Parigi; galleria Hans Mayer, Düsseldorf; Park Ryu Sook Gallery, Seoul; Nigel Greenwood Gallery, Londra.. Nel 1984 lo Städtisches Museum Abteiberg di Mönchengladbach gli ha dedicato una vasta retrospettiva. Bill Beckley ha esposto inoltre al Museum of Modern Art e all'International Centre of Photography di New York.
Studio G7 ha dedicato all'artista le personali Bill Beckley nel 1978; Nuovi Poemi , nel 1983; 18x18 nel 1989.

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

cera verdeweb
S.T., 1982, acquarello e cera su carta, cm 101x82

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

cera 1982 101x82web

S.T., 1982, acquarello e cera su carta, cm 101x82

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A Knee, 1978, acquarello, cm 84x104